Sito realizzato
con il contributo
incondizionato di:

Attenzione! Per visualizzare al meglio il sito e usufruire di tutte le funzionalità messe a disposizione
si consiglia di aggiornare la versione in uso di Internet Explorer alla versione 8 o superiore. Grazie!

La rete delle conoscenze nefrologiche


Per visualizzare l'intero documento devi essere registrato e aver eseguito la con utente e password.

Best practice

Infezioni delle vie urinarie in gravidanza

data pubblicazione: 15 settembre 2011
redattori:  Giuseppe Gernone, Ospedale "S. Maria degli Angeli" - Putignano - ASL BA - Putignano
Prodotta da: SIN, GdS: Rene e gravidanza

Abstract

La gravidanza (G) rappresenta una condizione di rischio per la comparsa di infezioni delle vie urinarie (IVU). La peculiarità delle IVU in G è rappresentata dalla loro gravità, con importante morbilità materna e fetale: infatti la reattività dell’endotelio durante la G favorisce l’innesco di Ipertensione gestazionale o di Preeclampsia nonostante episodi infettivi urinari anche modesti; pure aumentato è il rischio di aborti, mortalità prenatale, parto pretermine e ridotto peso alla nascita. E’ necessario quindi effettuare l’esame colturale delle urine a partire dal primo trimestre di G e trattare sempre anche le batteriurie asintomatiche considerando farmaci di prima scelta penicilline (con/senza inibitori delle beta-lattamasi) e cefalosporine. 

Per visualizzare l'intero documento devi essere registrato e aver eseguito la con utente e password.

Parole chiave: pielonefrite
Non ci sono commenti
Sito realizzato
con il contributo
incondizionato di:

La piattaforma web su cui condividere in maniera semplice, efficace ed interattiva le conoscenze nefrologiche attraverso la pubblicazione online di documenti multimediali.

INFORMATIVA

NephroMEET accoglie come documenti con marchio SIN quelli approvati da: Comitati e Commissioni ufficiali SIN, Gruppi di Studio SIN, Sezioni Regionali/Interregionali SIN.

Il Consiglio Direttivo SIN si riserva inoltre la facoltà di certificare con marchio SIN altri documenti qualora lo ritenga opportuno.

Gli Autori si assumono in ogni caso la responsabilità dei contenuti pubblicati.

I contenuti pubblicati sono riservati ad un pubblico esperto nel settore medico-scientifico.

Seguici su Twitter

Developer e partner tecnologico:
TESISQUARE®

Assistenza telefonica allo 0172 476301
o via mail

Cookie Policy